LA FLAT TAX (vista in modo obiettivo)
– Un tizio ha un reddito di 10.000 euro lordi mese (130.000 euro anno); oggi, egli paga 3.336,69 euro circa di imposte al mese.
Caio ha un reddito di 2.000 euro lordi mese (26.000 euro anno); oggi egli paga 283,07 euro al mese.

Con la flat tax al 23% (proposta di Berlusconi),
tizio pagherebbe 2.123,07 euro al mese con un guadagno netto di 1.213,62 euro al mese
caio continuerebbe a pagare 283,07 euro mese

Con la flat tax al 15% (proposta di Salvini),
tizio pagherebbe 1.384,61 euro al mese con un guadagno netto di 1.952,08 euro al mese
caio continuerebbe a pagare 283,07 euro mese

LA FLAT TAX (vista dai politici)
vista da destra: i soldi in mano ai privati danno slancio all’economia perché ben spesi.
vista da sinistra: i soldi sottratti allo stato riducono servizi (soprattutto sanità e scuola) per i cittadini più poveri; i ricchi potranno pagarseli a piacimento come già fanno mandando i figli in America, per gli studi, e loro stessi in giro per il mondo alla ricerca del miglior medico.

Il Mio Modesto Parere: la flat tax potrebbe anche dare uno slancio all’economia, ma è la più grande ingiustizia contro gli esseri umani sfortunati o con scarse opportunità (pensate solo a chi nasce a Milano, figlio di un professionista e a chi nasce sull’Aspromonte, figlio di un pastore)

______________________________________________________________

Queste le Aliquote fiscali attuali, nel caso che si vogliano controllare i dati.
zero fino a 10.000 euro anno
23% da 10.000 a 28.000 anno
37% da 28.000 a 100.000
42% oltre